Cosa Devi Sapere Sull’alopecia Areata – Oltre A Jada Pinkett Smith

Ormai, avresti sicuramente sentito parlare del famigerato schiaffo degli Oscar e visto un meme o due (o forse 50) al riguardo.

Ricapitolando rapidamente: il presentatore degli Oscar Chris Rock ha scherzato sulla calvizie di Jada Pinkett Smith, e suo marito Will Smith ha prontamente risposto prendendo d’assalto il palco per dare uno schiaffo al comico. Da allora Will si è scusato, dicendo che la sua esplosione emotiva è stata innescata dalla battuta sulle condizioni mediche di Jada: l’alopecia areata.

L’attrice ha condiviso per la prima volta la sua perdita di capelli in un episodio del maggio 2018 di Red Table Talk, uno spettacolo online che co-conduce con sua figlia, Willow Smith, e sua madre, Adrienne Banfield-Norris.

In risposta alle domande sul motivo per cui indossava un turbante, Jada ha rivelato di aver lottato con la perdita dei capelli. “È stato terrificante quando è iniziato”, ha detto. “Un giorno ero sotto la doccia e poi (ho notato) solo manciate di capelli tra le mani… era una di quelle volte della mia vita in cui tremavo letteralmente di paura”. Jada ha poi condiviso che questo era il motivo per cui ha deciso di tagliarsi i capelli e perché da allora ha continuato a sfoggiare un’acconciatura più corta.

Nel dicembre dello scorso anno, è andata su Instagram per condividere che aveva scelto di radersi la testa. La sua alopecia aveva causato una macchia calva nella parte superiore della sua testa che era difficile da nascondere. Ha scritto: “Mamma dovrà portarlo al cuoio capelluto in modo che nessuno pensi che abbia subito un intervento chirurgico al cervello o qualcosa del genere. Io e questa alopecia saremo amici… punto!”

Quindi, cos’è esattamente l’alopecia areata e perché causa una perdita di capelli così improvvisa? Lo scomponiamo in queste sezioni par voi.

CAPIRE L’ALOPECIA AREATA

Credit: Gettyimages

Secondo l’American Academy of Dermatology Association (AAD), l’alopecia areata è una malattia autoimmune in cui le cellule del proprio sistema immunitario attaccano erroneamente i follicoli piliferi. Questo può causare la caduta dei capelli da qualsiasi parte del corpo (sì, comprese le ciglia e le sopracciglia), ma spesso appare più ovviamente come macchie calve casuali e irregolari sulla testa. Anche se l’attacco causa la caduta dei capelli, raramente distrugge effettivamente i follicoli piliferi, il che significa che i capelli possono ricrescere.

Chiunque può contrarre l’alopecia areata e la condizione può manifestarsi a qualsiasi età, ma alcuni individui hanno un rischio maggiore di svilupparla. Ciò include quelli con una storia familiare della malattia e quelli che hanno condizioni preesistenti come asma, dermatite atopica, malattie della tiroide, vitiligine o sindrome di Down.

ESISTONO TRE TIPI PRINCIPALI DI ALOPECIA AREATA

Credit: getty images

La National Alopecia Areata Foundation (NAAF) degli Stati Uniti spiega che ci sono tre tipi principali di alopecia areata. L’alopecia areata si riferisce alla condizione con calvizie irregolare, l’alopecia totalis è quando un paziente perde tutti i capelli sulla testa e l’alopecia universalis è quando un paziente perde tutti i capelli sia sulla testa che sul corpo. NAAF stima inoltre che ben 147 milioni di persone in tutto il mondo – circa il due per cento della popolazione generale – siano affette da alopecia areata nel corso della loro vita.

Oltre al sintomo comune della perdita di capelli, alcuni pazienti con alopecia areata notano anche cambiamenti nelle unghie. Possono provare più fragilità o vedere ammaccature e creste nelle unghie.

QUANDO CERCARE AIUTO

Credit: getty images

Quindi, dovresti chiamare il tuo dermatologo pronto se noti più fili sul cuscino del solito? Forse no. È qui che è importante distinguere la differenza tra perdita di capelli e spargimento di capelli.

Secondo gli esperti della Mayo Clinic, è del tutto normale che le persone perdano da 50 a 100 ciocche di capelli al giorno. Questo spesso non è evidente poiché i nuovi capelli crescono contemporaneamente di giorno in giorno. Quando qualcuno perde significativamente di più di questo, potrebbe essere un segno di spargimento eccessivo che è medicalmente noto come telogen effluvium.

Lo spargimento eccessivo è temporaneo e può verificarsi quando si è subito un evento stressante o traumatico come un incidente, un parto, un divorzio o un intervento chirurgico. La caduta dei capelli si verifica spesso pochi mesi dopo l’incidente e si fermerà una volta rimosso il grilletto e il corpo si riadatta. In genere ci vogliono dai sei ai nove mesi perché i capelli riacquistino la loro normale pienezza.

Tuttavia, se hai notato macchie calve irregolari che appaiono sul cuoio capelluto e grumi di capelli cadere apparentemente senza motivo, fissa un appuntamento per vedere il tuo dermatologo. L’alopecia areata può essere diagnosticata attraverso un esame approfondito e alcuni semplici test.

L’ALOPECIA AREATA PUÒ ESSERE CURATA?

Credit:getty Images

Purtroppo non esiste una cura nota per l’alopecia areata. Tuttavia, è possibile che i capelli ricrescano da soli.

L’AAD afferma che alcuni pazienti notano anche modelli ciclici di perdita e ricrescita dei capelli. Nei casi più gravi, potrebbe essere necessario un intervento medico. Questo può assumere la forma di iniezioni di corticosteroidi e applicazioni topiche, nonché farmaci per stimolare la ricrescita dei capelli. Per i pazienti affetti da alopecia universale, un dermatologo può anche raccomandare l’immunoterapia da contatto per sopprimere il sistema immunitario in modo che smetta di attaccare i follicoli piliferi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...