Una Guida di un nostro fashion Insider Per Esplorare Berlino Come una persona del posto.

Nel luglio 2019, Mabel Casalini , nata in italia , attualmente giornalista contributore per Grazia Italia – è stata in Germania dopo aver vissuto a Londra per 16 anni dove ha lavorato in un ruolo simile per Baumedia.

Londra consisteva nel lavorare sodo per potersi permettere di giocare sodo, dice Mabel, ma per la maggior parte delle persone a Berlino, si tratta di lavorare quanto basta per poter godere veramente di tutti gli aspetti della vita. Nella città tedesca, lei e stata nel quartiere Friedrichshain (che attira sia giovani famiglie che tipi artistici/creativi), che è un quartiere tranquillo, quasi suburbano a soli 10 minuti a piedi dalla vivace e incentrata sui giovani Boxhagenerplatz.

“La mia cosa preferita di questa città è che tutti i comfort e le necessità di base sono prontamente disponibili e convenienti (specialmente essendo venuta da Londra) offrendo anche una certa grinta e vantaggio. I circoli in cui ho operato sono anche molto preoccupati per vivere la sostenibilità e intenzionalmente in modi veramente significativi piuttosto che per scopi estetici o orientati alle tendenze”, afferma Mabel Casalini. “Berlino apre tutte le mie scatole. Non c’è quasi nulla che cambierei al riguardo”.

Qui, condivide i suoi luoghi imperdibili per gli amanti della moda, del cibo e della cultura nella capitale tedesca.

“(Co-fondatore dello spazio) David Ramirez fa il lavoro più eccellente curando pezzi di design vintage e progettando un ambiente (@pineapple_factory_gallery) degno di questi capi d’archivio. Troverai sicuramente qualcosa per solleticare la tua fantasia, che si tratti di Comme des Garçons degli anni ’90, Balenciaga (di Nicolas Ghesquiere), del vecchio Helmut Lang o di un raro paio di pantaloni bondage Vivienne Westwood McLaren Seditionaries”.

INTERNATIONAL WARDROBE

Sono diventata meno una fashion victim da vestiti negli ultimi anni e più una… nester. International Wardrobe (@international_wardrobe), con il suo nome abbastanza ingannevole, immagazzina ceramiche etniche, tessuti e altri articoli per la casa provenienti da siti protetti dall’UNESCO in Romania, Bulgaria, India, Bangladesh e Laos con lo scopo di dare a queste culture e forme d’arte sottovalutate una piattaforma. Da quando ho lasciato Londra , ho iniziato a ospitare più cene a casa piuttosto che mangiare fuori, quindi ho accumulato una bella collezione di articoli da portata tradizionali che ricordano costantemente il mio posto nel mondo e l’importanza di essere consapevole del panorama globale in continua evoluzione”.

PARIS BAR

“Questo bistrot francese (@parisbar.berlin) è un’istituzione di Berlino Ovest. Opera di artisti del calibro di Martin Kippenberger, Daniel Richter punteggia il muro accanto a un ritratto firmato di Yves Saint Laurent. La rivista Rolling Stone ha intervistato David Bowie al ristorante dove era noto per uscire quando viveva in città. Il cibo è mediocre nella migliore delle ipotesi, ma riserva un posto all’interno e siediti con un bicchiere di Merlot e un piatto di escargot e patatine fritte per il massimo dell’osservazione della gente di Berlino Ovest”.

ERNST BERLIN

“Nascosto dietro una facciata a specchio e accessibile attraverso un campanello, lo chef canadese e wunderkid Dylan Watson ha creato un’esperienza a otto posti (@ernst.berlin) influenzata dal suo tempo al ristorante kaiseki a tre stelle Michelin Ryugin a Tokyo. Sapori sottili lasciano cantare i prodotti stagionali quasi nudi durante la cena di 35-40 portate.

Sicuramente opta per l’abbinamento dei vini se bevi e vuoi degli ottimi vini naturali per lubrificare la conversazione con il gruppo di amici. Julius (il ristorante gemello più informale di Ernst @julius.ernst.berlin) è proprio dall’altra parte della strada ed è aperto tutto il giorno e serve ottimo caffè e pasticcini al mattino, frittata francese e pane tostato per il brunch, piccoli piatti e deliziosi vini la sera. “

FORSTHAUS STRELITZ

«Circa due ore di auto dal centro di Berlino, questa pensione (@forsthaus_strelitz) è composta da otto camere in un fienile con un ristorante centrale; cattura perfettamente l’essenza della vita contadina. Più gatti, cani, uccelli, pecore e altri animali vagano per i giardini che puoi esplorare di giorno. Di notte gli ospiti si riuniscono nel ristorante per gustare un pasto stagionale preparato da un team di chef esperti che provengono dall’azienda agricola stessa o dai produttori vicini. Non aspettarti un elenco completo di attività. Questa è una fuga in città e non una visita guidata!”

VICTORIA BAR

“Un intimo bar con pannelli di legno con disegni di Sarah Lucas, Marcel Dzama e Martin Kippenberger che adorna le pareti. I cocktail seri dei migliori baristi della città sono sia un drink prima di cena (happy hour dalle 18:00 alle 21:00 che tutto il giorno la domenica!) E/o berretto da notte. Ottimi ristoranti come Joseph-Roth-Diele e Kin Dee sono a due passi di distanza.»

THAI PARK

Dopo molti negoziati, le autorità tedesche hanno finalmente dato la loro approvazione per Thai Park (@thaipark) per continuare dopo oltre 20 anni di funzionamento sotto il radar. Thai Park era originariamente un luogo di congregazione per la diaspora thailandese a Berlino, ed è diventato un paradiso alimentare ogni venerdì-domenica tra aprile e ottobre.

Nonostante gran parte della sua grinta sia stata spazzata via negli ultimi due anni (i venditori ora devono cucinare sui tavoli e non ci sono più rivenditori di alcolici, quindi assicurati di BYOB!), il cibo è ancora autentico che mai. Ci sono una ricchezza di ristoranti tailandesi in città, ma questo è probabilmente il luogo in cui otterrai l’esperienza più autentica nella città al di fuori della Thailandia”.

PIANO SALON CHRISTOPHORI

“Una vera delizia per gli appassionati di musica classica, questo intimo salone di pianoforte (@pianosalon_christophori) ha sede in un vecchio deposito di tram dove gli strumenti vengono sia revisionati che suonati più volte alla settimana. Il roster cambia costantemente e i biglietti vanno rapidamente, quindi assicurati di controllare il sito web e prenotare in anticipo. Anche le bevande sono incluse nel prezzo del biglietto!”

MOGG

“Nascosto dietro pesanti porte di legno di un’ex scuola femminile ebrea, Mogg (@mogg) è specializzato in gastronomia ebraica che mi ricorda i pasti ubriachi a tarda notte dopo il club quando vivevo a New York. Graffette come la zuppa di palline di Matzah, la cheesecake in stile newyorkese e un pezzo torreggiante di pastrami fatto in casa e affumicato sulla segale sono assolutamente da provare.”

KNODELWIRTSCHAFT

“La maggior parte dei non tedeschi non ha familiarità con ciò in cui consiste la cucina locale, ad eccezione forse di Wurst, crauti, cotolette e patate, quindi (bistrot tedesco) Knodelwirtschaft (@Knodelwirtschaft) sarà sicuramente un’esperienza rivelatrice nella diversità dei piatti tedeschi. Un gnocco di patate ripieno di vari ripieni conditi con una cremosa salsa di funghi e gulasch con contorni di varie verdure sottaceto colpirà sicuramente sul posto soprattutto in una fredda sera d’inverno buia”.

WEEKEND MARKETS

“Facciamo tutti i nostri prodotti shopping nei mercati all’aperto e spesso ne facciamo un evento assaggiando la ricchezza della diversità gastronomica negli stand di cucina. Che si tratti di Gozleme turco, Varenyky ucraino, Fischbrotchen tedesco o arancini italiani, i vari mercati alimentari in tutta la città sono un buon posto per assaporare l’appetito e bere un ottimo e poco costoso bicchiere di vino, pur avendo un assaggio della vita locale a Berlino.

I miei preferiti sono i mercati alimentari del sabato a Boxhangenerplatz e Kollwitzplatz, così come i mercati vintage di Maybachufer e Boxhangenerplatz la domenica.”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...